VIENNA

E' stata una bella gita. Un bel momento di svago. DI quelli di cui avevo bisogno per ricaricare le batterie. Per sentire che le feste ci sono state e anche le vacanze. Ho camminato tanto. Ho riso un sacco. Sono stata tranquilla. Mi sono diveritita. Senza troppi pensieri per la testa. Senza troppe aspettative o problemi su cosa fare e cosa non fare. Ho realizzato diversità di carattere e di modi di approcciare. Ho realizzato che è meglio avere quella persona come amico piuttosto che volerlo a tutti i costi come lo volevo intensamente tanti anni fa. Non perchè non sia una persona che vale, anzi. Ma c'è quel qualcosa che mi dice che è meglio così. Che se le cose sono andate come soo andate e all'inizio non ne volevo sapere e ci stavo male perchè non andavano come io volevo che andassero adesso sono felice. Felice per come stanno ora. Mi manca qualcosa. Ma è qualcosa che manca nella mia vita. Che mi manca ogni tanto. Per essere completa. Ho capito però che io da sola ci sto bene. Ci sto bene fino a quando non trovo qualcuno che possa starmi bene vicino. Con cui io sto bene vicino. Quando senti quella voglia di stare con qualcuno, quando senti che non è mai troppo. Quando allontanarsi lascia una leggera tristezza. Questo è quello che voglio provare, che posso provare. Che cerco. Non qualcuno solo per passare i week end o per andare in vacanza. Che per quello ho già un amico. Un ottimo compagno di viaggio.Sono difficile?sì, ma perchè accontentarsi quando si è consapevoli di quello che si vuole?semplicemente per fare finta di vivere bene per un po' fino a quando le cose non diventano insopportabili o magari quando la vita ci presenta la persona che è destinata a noi?Perchè ferire qualcuno, stare con qualcuno se quel qualcuno non ci convince?l'amore non nasce dal nulla. L'amore ha bisogno di una base. Quella base è la passione. L'attrazione che oguno di noi prova quando quella persona è quella persona. Non ci si può accontanetare. rinchiudersi in una gabbia di finta felicità convinti che questa sia la strada giusta solo per paura. Paura di restare soli. Paura di non essere amati. Perchè quello noin sarebbe comunque amore. Può nascere stima. Può nascere affetto. Ma è diverso. Differente. Sto bene. Forse sto bene come stavo bene un anno fa. Perchè so che ci sono delle persone che mi amano veramente. E che solo qui per me. E che se ho bisogno ci sono. E che faranno parte di me. Che sono parte di me. Che sono per loro una di famiglia. Una sorella. Una zia. Una figlia. L'unica cosa che volgio è mettere a posto le cose. Fare in modo che nessuno debba mai soffrire per me. Fare in modo che niente possa accadere perchè queste persone non facciamo più parte della mia vita. Agire in modo tale che tutti siano felici. O almeno provarci.

 

Perchè la loro felicità è la mia.

Annunci

Un pensiero su “VIENNA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...