SEGRETI

Avete qualche scheletro nell'armadio?

Io in realtà ho un BLOG!

L'ho aperto qualche anno fa. Perchè non volevo che alcune persone che mi conoscevano, a cui avevo incautamente fornito le chiavi di accesso a me stessa, continuassero a leggere queste pagine. E allora avevo provato a diventare privata. Ma essere privata, fare in modo che solo pochi possano leggere non ha mai fatto per me. A me piace il confronto. Anche quando qualcuno dice cose che non mi piacciono. E allora avevo provato a cambiare.Ma questa è come una casa per me. Per quanto io me ne allontani, per quanto a volte la lasci ferma non smetto mai di sentirne il richiamo. Questo è veramente il mio posto. E non ne potrei fare a meno. Non adesso. E nemmeno allora. E così ci ho provato. Ho provato allora, a ricostruire. Ma non era lo stesso. Era un qualcosa che poteva momentaneamente sopperire ma non lo so, il nome, il momento, i post che ho scritto…non volevo perdere tutto. Non volevo ricominciare da capo. Questo blog è stato iniziato in un momento particolare della mia vita. Ha un nome particolare. Ogni parola, ogni lettera hanno un significato. Non volevo perdere tutto ciò e non volevo che la gente che mi seguiva allora smettesse di conoscere la vera me. Da quel momento ho imparato. Ho imparato che certe cose non si possono dire a tutti. Che non tutti hanno la sensibilità per capire. Che non tutti sono veri amici. Che non tutti possono farsi i fatti miei. Oggi solo pochi di quello che mi conoscono, mi leggono. E va bene così. Perchè sono persone a cui potrei dire quello che scrivo a quattr'occhi senza problemi.

Però anche quei pochi post che ho scritto fanno parte di me. E allora, per non dimenticare, ricordo a me che ci sono anche quelle pagine. Anche quell'altra me!

Annunci

4 pensieri su “SEGRETI

  1. utente anonimo

    Ti capisco..(o almeno credo) Ho aperto il mio blog per lo stesso motivo.. Leggendo queste parole però ho riflettuto..forse così ci si allontana troppo..troppo anche da noi stessi.

  2. Per me è l'inverso..io con il blog riesco a caprimi meglio. Scrivere mi aiuta a pensare meglio a ciò che accade. A ciò che voglio. Mi  permette di comprendere e comprendermi!

    è che ho sbagliato…è un luogo talmente mio che non voglio che certe persone si intromettano…adesso lo so…e sto attenta!

  3. un secondo blog??? tempo fa ci avevo provato anche io ma era naufragato subito. In effetti un blog privato è per me un controsenso però è anche vero che gli idioti ci sono dappertutto. Un bacionissimo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...