ITALIA

Non sono una gran appassionata di calcio. A dire il vero preferisco giocare io in prima persona a calcio se posso piuttosto che stare a guardare un campo verde e degli omini che si lanciano una palla. Quando ero piccola ero un po’ un maschiaccio. Mi ricordo che passavo i pomeriggi finita la scuola ed i compiti al campo di calcio del paese con i miei cugini che mi insegnavano i primi “passi” del calcio. Oppure andavo a fare allenamento di basket (fino a quando non hanno tolto la possibilità di giocare in squadre miste). Oppure andavo sul torrente vicino casa a camminare sui sassi, a cercare qualche animaletto oppure a fare qualche scherzo a qualche vicino ignaro.

Non sono mai stati amante del calcio, non più di tanto. Se mi chiedevano per che squadra tifavo mi ricordo un periodo rosso nero e poi un periodo “udinese” ma poi ogni interesse con gli anni è svanito.

Non mi piacemolto il calcio ma ogni tanto mi è capitato di guardare la nazionale. Quello che adoro di più sono i rigori. Mi piace un sacco la sensazione di attesa, emozione e quel senso di non sapere come andrà a finire. Dove andrà a finire la palla? la parerà?cavolo, ha fatto palo. Traversa. Porca miseria ha sbagliato a tuffarsi.

Mi piacciono i rigori ma soprattutto mi piace ascoltare la gente che guarda una partita. Come ieri sera. Mi sono seduta sul gradino di casa per un  momento. E anche se non stai guardando, dalle urla, dalle parole, dai sospiri che escono dalle finestre aperte degli italiani che in una calda serata di giugno stanno guardando la tv, riesci a capire cosa sta succedendo, riesci ad immaginare ogni azione.

Mia nonna non guarda la partita. Dice che non ce la fa. Le viene ansia. Così ieri sera mentre io avevo spento la tv per dormire ho sentito un urlo. Ho acceso. No, non era finita. Eravamo ai supplementari. E quindi mi sono fermata. Ho guardato.Ho sperato. Ho incrociato le dita. Ho gioito. E poi BUONANOTTE ITALIA!alle prossime urla. (a Giovedì).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...