SEXECOLOGY

Aaaaaahhhh! Non ci posso credere. E’ una congiura. Gli astri hanno deciso di mettersi d’accordo. Ultimamente non si fa che parlare d’altro. Prima questo MENAGE A TROIS poi questo PROMOTER poi l’altro giorno mentre ero a pranzo con alcune colleghe di lavoro una, di punto in bianco, se ne viene fuori con una frase: “Sì, io ce l’ho verde”. E non so perchè quando ha detto verde ho fatto una strana associazione con i pantaloni mimetici. Sì, quelli che usano i militari solo che il secondo dopo ho pensato a che cazzo stavo pensando visto che se è verde non si mimetizza proprio per niente. Alla signora in parte al nostro tavolo invece è cascata la forchetta. E’ in quel momento mi è venuta in mente una delle tante scene che ho visto in Sex and The City. Mi sembrava un po’ uno di quegli episodi  in cui Samantha dice qualcosa che la maggior parte della gente non vuole sentire e si scandalizza. Mi sarebbe sempre piaciuto avere delle amiche come quelle di Sex and The City. Amiche con le quali ti racconti di tutto. Ma proprio di tutto di tutto. Dall’inizio alla fine di un appuntamento. Non ho quel genere di amiche ma ho due amici gay. Che direi compensano alla grande!

E poi ieri sera mentre me ne stavo tranquilla e beata sul divano a guardare la Tv sono capitata du Rai3. E c’era lei. La mitica Luciana che stava parlando.”Sì, perchè ne esistono di tutti i tipi. Di Vetro, di legno. Ad energia solare e a manovella.”

Voi potreste chiedervi di cosa stiamo parlando. E ve lo dico subuto. Di vibratori. Sì, non sto scherzando. Ho fatto una ricerca su  internet (perchè si sa, io sono cuoriosa) e ho scoperto un mondo. Abbiamo il modello Earth Angel, l’eco-vibratore a manovella.   Progettato dalla Enterprises Caden  (società Irlandese)  con l’obiettivo di contribuire a ridurre la quantità di batterie esauste  utilizzate per i sexy toys in tutto il mondo, è stato oggetto del desiderio  di tutti quei tifosi del green che hanno partecipato alla Ars Electronica Linz , la fiera dell’elettronica in Austria in cui  ha ottenuto il Premio  ETO 2009 per l’innovazione.

Composto  solo da materiali riciclabili al 100%, il nuovo eco-vibratore può essere ricaricato tramite  cavo USB 5V (richiede solo 4 minuti di carica per 30 min di potenza  ,8 minuti di carica per 1 ora di potenza), ha una durata di più di  dieci anni, rigorosamente solo di colore bianco, ma la vera novità,  con brevetto PCT/IB2008/001396,  sta al suo interno: le batterie sono ricaricabili gratis attraverso il movimento in senso orario di una maniglia che si può estrarre e riporre ogni qualvolta che dobbiam farne ottimo  uso.

Pensate che girare una manovella sia troppo faticoso? Nessun problema.C’è sempre il Vibratore ad Energia Solare consigliabile però solo per chi vive in paesi particolarmente soleggiati. Che poi mi chiedo dove lo metti a ricaricare? sul balcone? No, perchè se lo devesse il mio vicino credo che gli verrebbe un colpo.

Non vi va bene anco quello? Ma c’è sempre  Leaf della Swan. Naturale in tutto, dalla forma al colore, sino al materiale e al caricatore a bassa emissione di CO2.

Realizzato in morbido silicone di colore verde, testimonial del prodotto l’attrice Alicia Silvestrone che ha recensito il prodotto sul sito Opensky, senza nascondere l’entusiasmo: “C’è una società che produce un vibratore migliore di tutti gli altri. Questi vibratori sono disponibili in forme diverse, tutte ispirate dalla natura. Mi piacciono perché hanno un aspetto naturale e femminile, come foglie e fiori. Non fanno paura”. NON FANNO PAURA? Ma pensava di fare la testimonial alla ceretta per depilarsi?

E poi alla fine metre leggevo qui e là ho trovato pure questo

Adesso voglio sapere (e voglio la verità) quanti di voi sanno che cosa sia quell’oggetto lì sopra. Poi la soluzione la trovate  QUI.

Ecco, alla prossima Giornata Mondiale dell’Ecologia voglio partecipare pure io: NO AGLI SPRECHI, SI AI VIBRATORI ECOLOGICI.

Annunci

23 pensieri su “SEXECOLOGY

    1. Eh, adesso che è quasi Natale poi chissà quante ideuzze! Altro che ecologici, saranno mille luci con tanto di canzoncine di natale a scelta!:)

      … Oh, sei stato bravo perché io invece ho avuto le mie difficoltà a capire…e si che è da mo’ che la bambina beve birra!;)

  1. liù

    Sto morendo dalle risate per il vibratore orale :mrgreen:
    Troppo forte ! non sanno più cosa inventarsi . 😯
    tra qualche decennio andrà a finire che uomini e donne si faranno i caxxi loro letteralmente ;),
    Ti ho letta da “Melodie Stonate ” e sono passata a trovarti !
    non avrei mai pensato di trovare stò post micidiale 😀
    Mi piace molto come scrivi ,rendi tutto molto leggero.
    A presto
    liù

    1. Grazieeeeee!!!!:) ma sai hai paurosamente ragione! Cioè già adesso è difficile relazionarsi con l’altro sesso ( almeno io lo trovo difficile ma non credo di essere tanto strana io, credo siano gli uomini che incontro che secondo me non sanno più che ruolo occupare in questa società e non riescono più a fare gli uomini) Se continuiamo così finisce che ci buttiamo tutti sugli oggetti per disperazione…Per fortuna qualcuno si salva ancora il ché mi fa sperare! anche perché quegli aggeggi vanno bene un po’ ma vuoi mettere la bellezza di un “corpo a corpo”?!:)

      1. liù

        Effettivamente questi aggeggi vanno bene per divertirsi un po’,ma se si vuole un poco di contatto umano serve un uomo o una donna!
        sul ruolo degli uomini hai ragione,non sanno più come comportarsi e questo se valutiamo bene la questione la colpa è un po’ di noi donne ! siamo diventate un poco maschiacci troppo audaci e gli uomini se incontrano donne così si impauriscono perchè vedono il loro ruolo minacciato!

      2. Eh già direi che hai proprio ragione! Tzè tempi moderni! 🙂

        In effetti mo’ che mi ci fai pensare a sta cosa degli uomini che si spaventano mi vengono in mente certe scene della palestra…oh mamma!!;)

  2. quello orale proprio non lo conoscevo, ho scoperto da poco quello con il telecomando……sempre leggendo in rete……cmq non sono contraria ai vibratori….io ne ho acquistato uno che serve per la cervicale…….ma è fantastico quando vvibra 😀 ciao carissima è uno spasso leggere il tuo blog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...