QUANDO LO PUOI SCEGLIERE E METTERE NEL CARRELLO

Io di solito non guardo la tv, anche perché non c’è niente da guardare. Film interessanti ne fanno uno al mese (se va bene) oppure in orari assurdi (e per me che sono un ghiro mancato non va affatto bene). Comunque qualche giorno fa stavo guardando la tv alla ricerca di qualcosa di interessante che a confronto le imprese di Indiana Jones sono passeggiatine!Tzè.

Avessi avuto qualche dubbio che la televisione è meglio tenerla spenta, ora non ne ho più.

UDITE UDITE  RAGAZZE SINGLE IN LETTURA (E PURE MASCHIETTI SINGLE)

Non avete l’anima gemella? Volete provare a sfidare il famoso detto che “ chi la cerca non la trova”? Siete tristi e soli e non riuscite a conoscere nessuno di interessante? O magari tutti quelli  che conoscete non fanno per voi? Tranquille, i vostri problemi sono finiti perché d’ora in poi il ragazzo lo potete scegliere e mettere nel carrello!

E’ nato il sito ADOTTA UN RAGAZZO (sottotitolo, notare bene, UOMINI OGGETTO DA COCCOLARE)

Potete sceglierli per età, residenza, con i baffi, senza baffi, mutandati, boxerati (= che adoperano boxer non che amano usare le mani) e c’è pure il Bonus Pack (che lo ammetto, non ho avuto il coraggio di vedere che cosa sia…)

L’intento?

“AdottaUnRagazzo.it è una community dove solo le ragazze possono abbordare i ragazzi!
Affinchè i ragazzi possano parlare con le ragazze occorre che quest’ultime li abbiano aggiunti nel loro carrello oppure che gli abbiano già parlato.
Fai crescere la tua popolarità parlando con il maggior numero di persone!”

Ora, se fossi Carrie Bradshaw probabilmente userei la scusa dell’articolo da pubblicare e mi iscriverei per provare ma io non sono una giornalista quindi eviterà tale sacrificio. Non è tanto la questione del sito social dove ti iscrivi per conoscere gente nuova. Io ho provato qualche forum o community in passato e mi ero iscritta proprio per fare nuove conoscenze (diciamo pure per curiosità). Vorrei capire che cosa ci prova ( e se qualcuno/a è iscritta non si offenda anzi commenti e mi spieghi perchè io sono limitata e non ci arrivo) e guardare una serie di immagini di uomini in bella mostra come se stessi scegliendo che tipo di formaggio mangiare per cena al banco dei salumi. Cioè qualcuno la troverà un’idea geniale ma a me fa un po’ tristezza. Fa tristezza sapere che esistono  siti internet  che mettono in risalto questa immagine della donna cacciatrice quando la cosa più bella che esista a questo mondo è essere cacciate**. Fa tristezza perchè è proprio quella immagine che ci sta rovinando a noi donne moderne che al giorno d’oggi un Uomo è difficile da trovare perchè hanno tutti (o quasi) paura delle donne che non sanno essere Donne davvero. Io sono nata in quell’epoca in cui il telefono non era un’appendice della mano e se un lui voleva conoscerti doveva presentarsi a casa tua. Doveva cercare di cogliere il momento. Doveva sprecarsi un minimo per riuscire a parlare con te. E questo, diciamolo,  creava molti meno problemi perchè se uno era realmente interessato doveva impegnarsi e questo fatto dell’impegnarsi levava dalle balle un sacco di cazzoni che trovi al giorno d’oggi che non sanno come passare il tempo e ti scrivono.  Io sono nata in quell’epoca in cui ti conoscevi dopo esserti detto ciao e non ti dicevi ciao dopo aver letto tutto il profilo e le preferenze che fra poco so pure a che ora uno va in bagno la mattina. E dove sta la bellezza della scoperta? Io sono nata in quell’epoca e mi devo adattare a questa. E mi ci adatterò però, per piacere, non fate la spesa!!!!

Mi domando: FARANNO ANCHE L’OFFERTA PRENDI 3 PAGHI 2?

 

** per essere cacciate intendo quel famoso concetto di far credere all’uomo che la scelta la fa lui ma in realtà, chi sceglie, siamo noi (per chi ci riesce almeno, io sono ancora in quella fase che a volte mi riesce ed a volte no :P)

Annunci

24 pensieri su “QUANDO LO PUOI SCEGLIERE E METTERE NEL CARRELLO

  1. L’avevo visto anche io. Aggiungo un commento da non “femminista” (definizione che mi sta spesso sulle @@): avete rotto tanto con la parità e il fatto di non essere considerate donne oggetto (salvo poi fare le oche giulive per agganciare uno) e poi fate le stesse cose?. Comunque come sito lo trovo un gradino sotto i vari siti d’incontri ecc proprio per questa “mercificazione”…va che parolone che ti ho tirato fuori!!

    1. Vai Alexiel di cattiveria! :):) ahahahaha
      concordo comunque non è il massimo come sito ne ho visto di migliori…ma immagino che vada alla grande anche se a noi non piace! 😉

  2. Maddaiii, io uno me lo comprerei.. Così, ecco, dico per dire, mi posso sacrificare volentieri per testare, per far si che altre donne non abbiano a soffrirne dopo.. Ecco, io nel dubbio testerei, poi se non va bene vi avviso eh?
    😉

  3. Io mi sono iscritta come esperimento sociale, lo ammetto. E mi sto divertendo un sacco: da quello che ti chiama cucciola dopo il ciao a quello che non sa esattamente cosa dirti a gente che semplicemente cerca di conoscere qualcuno perché si è trasferito da poco. Poi forse sono io che ho ignorato il punto “incontri a scopo erotico/sentimentale” e mi ci faccio solo delle gran ghigne.

    1. mi hai fatto venire in mente che quando mi ero iscritta ad un sito simile di incontri (ma non mettevi gli uomini nel carrello) c’erano quelli che non avevano nemmeno fantasia e quindi invece di iniziare magari con un semplice “ciao” usavano le domande preconfezionate che erano del tipo: sai dove si trova la piazza rossa? cioè cose che non sapevo se ridere o piangere! 🙂

      comunque mi fa piacere il tuo commento un punto di vista diverso! grazie! 😀

  4. Oh ne avevo gius’appunto sentito parlare pochi giorni fa da delle mie amiche, ma ho sorpassato l’argomento credendo che fosse una delle tante piattaforme sociali che ultimamente spuntano come funghie e quindi non ho voluto approfondire…
    io sono dell’idea che sia un paese libero… di conseguenza almeno che una cosa non faccia del male a qualcuno o non mi tocchi nel mio personale in modo tangibile sono dell’idea che ogniuno può fare ciò che vuole… però sono d’accordissimo con te sull’immagine di “donna accalappia uomini” sia veramente ma veramente triste…
    Ed è una cosa che noto sempre piu spesso (basta guardare anche alcuni programmi/pubblicità in televisione) che da quando la donna ha iniziato ad ottenere successo sulla rivendicazione dell’uguaglianza con gli uomini questi successi sono andati un pò ad allargarsi in modo inadeguato.
    Come se si fosse perso il vero intento. E la causa secondo me sono le persone e in questo caso le donne “senza cervello”, che rivendicano libertà che fondamentalmente non sono mai state imposte da nessuno… se non dal PUDORE… e si è finiti a questi livelli…

    1. Diciamo che ci ho scherzato molto su però comunque questo sito mi ha lasciato perplessa… Questa cosa del voler dare spazio alle donne farle risaltare e il modo che trovano è quello di mettere a tacere gli uomini e farle scegliere… Mah…magari l’hanno pensata anche loro come un qualcosa di scherzoso, lo spero, e credo che finché uno usa il cervello tutto vada bene. Il problema però è che il mondo è pieno di gente scema pertanto se si potesse evitare di alimentare fuochi inutili sarebbe meglio. Poi ribadisco non ho niente contro i siti di incontri anzi! Ma questo proprio fa un po’ ridere…

  5. A me faccialibro continua a spammarlo sulla Home. All’inizio pensavo fosse una pubblicità scherzosa..
    .. ma se si può trovare un idraulico che il mio è irreperibile giusto ora che il lavandino ha deciso di morire, mi ci iscrivo anch’io!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...