ESISTE UNA DATA DI SCADENZA?

Oggi ti amo, domani no.

Le storie finiscono perchè i sentimenti si esauriscono?

Esiste una data di scadenza?

I miei nonni la scorsa settimana hanno fatto 63 anni di matrimonio. Mi sono sempre chiesta, e ancora mi domando, se sono riusciti ad arrivare a quel traguardo perchè da qualche parte sta scritto che sono una coppia senza date di scadenza (facciamo una coppia a molto lunga conservazione) o semplicemente perchè alla scadenza hanno deciso di continuare comunque sulla loro strada.

I miei zii sono ufficialmente separati da qualche anno ma in realtà litigavano da ben più tempo. Ci hanno provato, l’ho visto. E allora semplicemente non sono stati in grado di tirare avanti? O era destino?  Quanto conta il libero abitrio e la volontà di fare in modo che un rapporto rimanga saldo contro il destino?

Sempre che un destino esista.

 

Annunci

25 pensieri su “ESISTE UNA DATA DI SCADENZA?

  1. Belle domande…a volte cinicamente mi chiedo quante delle coppie che durano riescono solo perchè preferiscono un matrimonio “finto” a prendere una decisione. Spero comunque che tra tutte ci siano coppie realmente felici che stanno bene assieme…me lo auguro davvero.

  2. Per come la vedo io, l’amore, ad un certo punto di una relazione, smette di essere quella luce folgorante che tutti si auspicano e alla quale anelano.
    Diventa altro, complicità, intimità, compagnia, affetto.
    Tutto sta nel saperlo accettare e viverlo come il miglior mondo possibile. Così facendo si può arrivare al venerando anniversario di nozze dei tuoi nonni, senza rimpianti.
    ( fatto salvo le eccezioni ove proprio non si riesce ad andare d’accordo, ovvio)

  3. Non so darti una risposta ma credo che il motivo dipenda dal valore della storia. Un po’ come quando ti si rompe una collana, se è preziosa per te cercherai di legare il filo, aggiustare la chiusura, sostituire a malincuore una pietra ma difficilmente la getterai perché indossarne un’altra non ti renderebbe bella come quella.
    Ti abbraccio 🙂

  4. Libero arbitrio. Assolutamente libero arbitrio. I tuoi nonni sono arrivati quasi alle nozze di diamante perché quando sono nati e quando si sono sposati non era semplicemente pensabile (salvo rare eccezioni) di separarsi, e quindi si sono adoperati per restare uniti. Diciamo che oggi ci si adopera di meno. Libero arbitrio, per l’appunto. 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...