CERCO DI SMETTERE

Come stai?

In crisi di astinenza.

Quando cerchi di dimenticare qualcuno la rabbia è un ottima leva. Cerchi una scusa, un motivo per odiarlo o per essere incazzato/a con lui. Funziona. Ovviamente è un paliativo, un punto di partenza, non può durare per sempre. Però funziona. Almeno nel mio caso anche se in generale io non sono una persona che riesce a stare a lungo con il muso.

Dimenticare non è nemmeno il termine giusto. Io non cerco di dimenticare ma certo di evolvere. Di cambiare un po’ le cose a mio favore. Faccio il tifo per me e se non posso avere ciò che voglio allora ho deciso di fare quello che mi fa stare bene. Il male minore e per male minore intendo quelle cose che al momento non ti sembrano le cose migliori ma che con il tempo di rivelano essere le scelte giuste.

In fondo non è vero che non sappiamo cosa vogliamo. Molto spesso si tratta di decidere di non vedere. O credere ancora alle favore e sperare nel lieto fine.

Il punto è che dovrei smettere in generale. Dovrei smettere di andare a cercare persone sbagliate. Smettere di fare certe cose. Smettere di accontentarmi. Smettere. Soprattutto smettere di scriverne o parlarne. Sarebbe anche ora di voltare pagina.

Mi annoio da sola.

Da domani smetto.

 

Annunci

29 pensieri su “CERCO DI SMETTERE

  1. …ma smettere già oggi? Come dicevano i vecchi ? ” non rimandare a domani cosa puoi fare oggi” 🙂
    Scherzo ovvio, ma se uno rimanda, poi, il più delle volte, e per pigrizia e per paura e per comodità, non fa mai il salto e il cambiamento.
    Ciao 🙂

    1. A volte però ti rendi conto che è ora ma non riesci a farlo anche se sai che è la cosa migliore. Certe volte è difficile fare il passo decisivo poi tutto viene da se.

      E arriva il momento in cui manco ti rendi conto che di pagine ne hai voltate più d’una…

  2. Dovrei smettere di fare un sacco di cose, niente di eclatante, cose da poco, che non costano fatica e forse proprio per questo sono le più difficili da mollare, perchè non pesano, non danno fastidio, ma se riuscissi s smettere di farle sarebbe tutto più semplice. Molto più semplice. Si, ma non lo farò adesso e forse neanche domani, che ormai un giorno in più o in meno non fa differenza, ma smetto, giuro che lo faccio, ne sono capace, che ci vuole? Smetto quando voglio.

  3. Forse si smette quando non si pensa più di smettere.
    Una volta mi hanno detto che più si parla di certi problemi più questi si radicano dentro il che va completamente contro la convinzione che parlare e cercare un confronto possa essere utile.
    Ma più che parlarne bisognerebbe cercare di non pensarci e basta.
    Un abbraccio!!!:)

    1. Non pensarci e basta? magari!!! io ci provo ma mica è facile…è il famoso pensiero persistente di cui parlavo post fa, si annida e tu non ti rendi neanche conto che ci sei completamente dentro! persa…

      un abbraccio a te! 🙂

  4. Il momento in cui mi annoio, almeno per me, è decisivo, fondamentale. Perché quella è la vera molla per voltare pagina. Il problema è che, soprattutto invecchiando, si diventa pazienti, a volte troppo pazienti. E si tende a sopportare meglio anche la noia. Invece no! Anzi, forse restare giovani significa proprio restare insofferenti alla noia. E così trovare la forza/il coraggio/l’ingenuità di provare a superarla. In bocca al lupo Fede, ce la puoi fare!

    1. Mah, io più che annoiarmi sono un po’ stufa della situazione (che potrebbe appunto essere noia ma la parola noia mi fa più venire in mente qualcosa che si ripete di continuo e non crea emozioni invece io emozioni ne ho a pacchi ma credo che a sto punto non mi facciano bene) Io sono paziente quando voglio qualcosa in genere! paziente e molto testarda! 🙂

      ce la posso fare, sì!

  5. Hai un consiglio per me, che dedico parecchio tempo a pensare ad una persona che non mi ha dato alcun motivo per odiarla? Infatti se ci penso, è solo perché conservo dei bellissimi ricordi…

    1. No, posso solo dirti che un giorno ti sveglierai e ti renderai conto che quel pensiero non sarà più forte come prima. Non so perché ma é quello che è successo a me da pochissimo! E sto proprio bene!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...