ANCHE NEL BUIO PIU’ NERO

Settembre è finito. Finalmente. E sono sopravvissuta.

Anzi, togliamo il finalmente.

Sono felice che sia finito Settembre che non è mai stato il mio mese. Non so perchè. Sarà che finisce l’estate e ricomincia l’autunno e poi arriva l’inverno e a me l’inverno non piace. Non solo perchè porta freddo climatico ma anche perchè a Settembre sono sempre accadute cose che mi hanno fatto stare male. Il freddo dentro.

Ma in fondo anche bene.

Mi sono resa conto che Settembre è stato un mese di cambiamento ma cambiamento davvero intenso. Profondo.

E se ripenso al passato in fondo Settembre ha sempre portato dei cambiamento che possono fare bene, possono fare male, il cambiamento di per sè non ha colpa. Le cose brutte accadono ma quello che fa più male e non riuscire ad accettarle o affrontarle o comunque capire che ci può essere qualcosa di positivo anche nel buio più nero.

“perchè ti sono amica?” Perchè non puoi fare a meno di volermi bene.

Non è vero che non posso fare a meno di voler bene a qualcuno. Avete presente i film strappalacrime?quelli in cui lui e lei (lei e lei, lui e lui non serve essere limitati) si cercano, si trovano, poi boh, il destino, Dio, Allah, il meteo, Cupido o la Sfiga (sì, secondo me è la Sfiga! magari aiutata da Cupido ubriaco) non riescono a concludere. E lui o lei dice all’altro “si me ne vado ma non smetterò mai di volerti bene”.

Ecco. Cazzate.

L’affetto va alimentato. Si può smettere di voler bene a qualcuno così come si può smettere di amare una persona. Le storie finisco.

E soprattutto non si può dare per scontato che qualcuno ti voglia bene per sempre altrimenti ad un certo punto rischi di ritrovarti da solo.

 

Annunci

15 pensieri su “ANCHE NEL BUIO PIU’ NERO

  1. Ti do piena ragione: l affetto, di qualsiasi tipo, va alimentato. Che sia connla presenza fisica o solo affettiva poco importa (o meglio, nelle relazioni per me la presenza è importante mentre nelle ami

  2. Saggezza Cosmica ! L’affetto va alimentato ANCHE e SOPRATUTTO con la fiducia, i particolari, le sensazioni, le piccole cose… Possono anche non servire i baci e gli abbracci fisici ! Voler bene davvero è importante, è umano, è tutto ! Molte persone sottovalutano tale sentimento.

  3. Anche a me e’ successo questo. La fine dolorosa di un’amicizia che per me era per sempre. Da parte mia lo e’ ancora… tuttavia vorrei proporre questa riflessione : se provassimo a capovolgere la nostra visione e riuscire a vedere le cose cattive come un’opportunita’ preziosa in tutto il loro dolore per crescere nella nostra Umanita’? Ciao, grazie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...