DAY FIFTY FIVE – FANCULO 2017

Non è che iniziato male. È iniziato bene. Continua bene a modo suo. La morte è un processo naturale, dovremmo comprenderlo.

Ma poi capita che accada a chi non ha 90 anni ( che vorresti comunque vivesse fino a 190 ma poi te ne fai una ragione) , capita a chi ne ha molti di meno e ancora tanto fare.

Adesso so cosa si prova. So cosa dire o meglio so che non c’è niente da dire. Non esistono le parole giuste. Esiste solo la presenza. 

E so che il tempo placa ogni dolore, asciuga ogni lacrima tranne quelle che affiorano in un ricordo di quello che emozionano ancora. Ma sono lacrime che non vanno represse.

E poi ti rendi conto ancora e ancora che nulla è davvero impossibile, che niente è davvero preoccupante tranne una cosa. 

Annunci

7 pensieri su “DAY FIFTY FIVE – FANCULO 2017

  1. certo la morte è un processo naturale ma si spera sempre che sia il più lontano possibile. Magari a 190 perché vuol dire che potresti arrivare a 290 😀
    Ma c’è poco da ridere di fronte alla perdita di chi ha ancora una vita davanti a sé.
    Ma purtroppo non ci si può fare nulla. E’ l’unico evento impossibile da evitare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...