LA PILLOLA QUESTA VOLTA NON VA GIU'

Perchè tutti continuano a dirmi che dovrei essere felice?Che poteva andare peggio?Certo che sono felice. Certo che poteva andarmi peggio ma questo non giustifica niente. Dovrei essere felice del fatto che devo accontentarmi?Che per altri 6 mesi sono "salva"?Cos'è una nuova edizione del grande fratello dove anche per questa volta non sono stata nominata?Ma è... Continue Reading →

IMMAGINI, PENSIERI, PAROLE, SENSAZIONI, ME,OGGI,IERI, DOMANI, FORSE….

Vortexes... I'm all wired up... I'm in heaven and I... I can't say what it is I got caught up...into a wave and just like a fish I'm playing...                                                           ... Continue Reading →

FESTA DEL PAPA'(la parte triste)

Oggi è la festa del papà.Ho fatto il mio dovere di figlia. Ho chiamato. Ma non averlo fatto sarebbe stato uguale.Non lo sento come mio padre. Non c'è stata alcuna soddisfazione nel dire Auguri.Perchè gli auguri uno dovrebbe meritarseli. Uno dovrebbe fare il padre per ricevere gli auguri il giorno della festa del papà.Il problema... Continue Reading →

ROMPI BOLLE!

Ecco. Ci sono. Mica si chiama le ragioni di una svitata per niente. Non ho mica scritto che sono lunatica e folle per niente. L'ho scritto perchè lunatica lo sono. Un po'. Folle?Dipende. Che cos'è la follia?Quando è troppa?Quando diventa pericolosa?Sono sempre stufa. Ma adesso scrivo pensando. Anche prima pensavo. Ma ero meno razionale. Più... Continue Reading →

SOSPESA NEL TEMPIO

Mi hanno regalato un libro.In cinese.Bello, parla di un monaco che decide di fare un viaggio in Oriente.Una specie di Marco Polo parte seconda.Ho iniziato a leggerlo.Mi ci vuole un vocabolario.Credo me lo porterò a casa. Se continuo così il cinese me lo dimentico presto.Dicono che le lingue non si dimenticano, che è un po'... Continue Reading →

UN SABATO DAVANTI AL COMPUTER

...ancora presente....   ci sono, non sono svanita...facciamo il punto della situazione??   beh, direi che le cose fondamentalmente vanno bene, sul lavoro mi trovo bene, e non credo potrebbe essere diversamente con delle persone così, capaci di metterti a tuo agio fin dai primi momenti...non è il lavoro che voglio fare io, non che... Continue Reading →

CI SONO GIORNI

Ci sono giorni in cui vorrei stare su un isola deserta con i-pod e libro in mano bevendo qualcosa di fresco senza dover pensare a niente...a nessuno....per un po', fino a quando non mi ricarico le batterie, quelle batterie che ti permettono di stare fra gli altri, quelle batterie che evitano di farti dire cose... Continue Reading →

FOTO E PAROLE

Perchè a volte le immagini valgono più di mille parole....          C'ero soltanto. C'ero. Intorno mi cadeva la neve.(Haiku)     ..oggi..           ...sono...   ..così...                                                                                                                                  Il mare Qualcosa da guardare Quando siamo adirati.(Haiku)          In questo mondo frenesia... Continue Reading →

Crea un sito o un blog gratuito su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: