48 ore

48 ore possono fare le differenza. Se smetti di scrivere in una chat per 48 ore qualcuno può pensare che tu sia sparita e di conseguenza che non te ne freghi niente. Non sono abituata alla presenza costante intesa come ti scrivo ogni giorno per dirti che ci sono. Non ci sono abituata perchè ad... Continue Reading →

CIO’ CHE E’ DESTINATO AD ESSERE, RESISTE

Io l'avevo detto che Settembre è un mese di merda. Forse non dovrei dirlo visto che non è ancora finito, poi magari se la prende e al peggio, si sa, non c'è mai fine. Non sto migliorando molto fisicamente anzi gli antivirali mi stanno un po' fiaccando. Non so voi ma quando io sto male... Continue Reading →

ABITUDINE

Sono una persona abitudinaria, mi piacciono i piccoli gesti che magari non significano niente ma per me valgono. Quel buongiorno che ti porta via qualche secondo la mattina ma che illumina la giornata. Quella buonanotte e quel pensiero che apre le porte dei sogni. I cambiamenti mi spaventano e allo stesso tempo mi piacciono. Sono... Continue Reading →

PIANETI DIFFERENTI

Gli uomini vengono da Marte, le donne da Venere. O magari erano Saturno e Plutone. Non credo davvero che uomini e donne facciano parte di due pianeti distinti, credo che le incomprensioni possano esserci indipendentemente dal genere della persona che ci sta di fronte. E poi oggi è riduttivo cercare di classificare qualcuno come maschio... Continue Reading →

CAMBIARE L’ACQUA AI FIORI

Sto leggendo un libro molto bello di Valerie Perrin che mi ha colpito per alcune frasi che sono, passatemi il termine, scontate per certi versi. Il punto che a volte ci ritroviamo in un momento della vita in cui siamo consapevoli e lucidi in merito a quello che stiamo vivendo e anche quello che dovremmo... Continue Reading →

SETTEMBRE

È iniziato il mio mese no. Voi ce lo avete un mese no? Quel mese che per cose accadute, ricordi, persone, è un mese che preferireste evitare? In realtà sono accadute cose anche peggiori in altri mesi ma se penso a settembre c’è qualcosa che non va. Di solito non mi ha tolto niente ma... Continue Reading →

HO PERSO LE PAROLE

O forse sarebbe meglio dire avevo. Ho smesso di scrivere non perché non avessi nulla da dire. Di cose da dire ce n'erano davvero tante ma erano tutte frasi già sentite, parole rindondanti ed era diventato fastidioso perfino per me leggerle. Mi ero sfogata, avevo fatto un conto alla rovescia e poi le cose stavano... Continue Reading →

CHIMICA

Inizio a capire almeno un po’ il senso di tutto quello che ho passato. O forse non c’è un senso è solo che mi piace pensare che nulla accada per caso anche se a volte un po’ ce le cerchiamo. Sapete cosa ho imparato davvero da tutto quello che è successo? Ho imparato ad arrendermi.... Continue Reading →

FIANCO A FIANCO

Gli opposti si attraggono. Dicono. Magari invece c’è bisogno di qualcuno che abbia cicatrici simili alle tue per camminare fianco a fianco. Photo by RODNAE Productions on Pexels.com

ILLUMINARSI

“credo tu sia una persona estremamente dolce ma per motivi che non conosco hai preso quell’aspetto del tuo carattere e lo hai messo assieme sicuro all’interno di una struttura fortificata e ben difesa” Capita a volte, anche se è raro, che qualcuno che non ti conosce ti sorprenda uscendosene fuori con frasi che ti stanno... Continue Reading →

Crea un sito o un blog gratuito su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: